Veneto: voucher per la formazione di Operatore Socio Sanitario - POR FSE 2014-2020

Data chiusura
11 Nov 2019
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Avviso pubblico per il riconoscimento di Voucher Formativi Individuali a sostegno dei percorsi formativi per Operatore Socio Sanitario per il triennio 2017/2019, a valere sul POR FSE 2014-2020.

L'avviso è finalizzato a sviluppare una maggiore attrattività verso i percorsi formativi per OSS incrementando il numero degli operatori formati e soddisfare il fabbisogno professionale delle strutture e dei servizi socio sanitari e socio assistenziali del territorio regionale. Si richiama che lo standard formativo e professionale dell’OSS è stato recepito con la legge regionale n. 20/2001, con cui sono stati definiti i contesti operativi, le attività e le competenze della figura professionale, nonché le modalità gestionali e organizzative dei percorsi formativi. Il percorso si articola in 480 ore di apprendimento teorico e 520 ore dedicate ai tirocini che possono svolgersi presso le strutture e i servizi dell’intero territorio regionale.

L’iniziativa si rivolge a persone disoccupate ai sensi del D.Lgs. n. 150/2015, art. 19, comma 1, che, oltre ad essere residenti o domiciliati nel territorio dei Comuni della Regione del Veneto, siano in possesso di almeno una delle seguenti condizioni:

  • 1) durata della disoccupazione pari ad almeno 6 mesi;
  • 2) non aver avuto un impiego regolarmente retribuito negli ultimi 6 mesi.

Il voucher può essere richiesto esclusivamente per il percorso professionale finalizzato al conseguimento della qualifica professionale di OSS di cui alla L.R. n. 20 del 16 agosto 2001, in applicazione della DGR n. 688 del 16 maggio 2017, terzo ciclo, “Programmazione dell’offerta formativa per Operatore Socio Sanitario triennio 2017/2019. Approvazione dell’Avviso pubblico e della Direttiva per la presentazione di progetti formativi a riconoscimento regionale, rivolti ad aspiranti Operatori Socio Sanitari, per il triennio 2017/2019. Legge regionale 16 agosto 2001, n. 20 e s.m.i.” e dei DDR n. 798 del 08/07/2019 e n. 806 del 10/07/2019.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sanità, Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

Il sostegno alla partecipazione degli interessati al percorso formativo finalizzato all’acquisizione della qualifica di OSS di cui alla DGR n. 688 del 16/05/2017, terzo ciclo, avverrà tramite l’erogazione di un voucher ad hoc e ad personam per la partecipazione ai corsi. Lo strumento del voucher proposto presenta le seguenti caratteristiche: 

  • quota fissa, pari a 1.500 a persona; 
  • vincolo di spesa, relativo al percorso suddetto.

Ciascun destinatario può richiedere un voucher per il percorso formativo pari a € 1.500 fino a esaurimento delle risorse pubbliche disponibili, che ammontano complessivamente a € 2.000.000. In riferimento al terzo ciclo dei percorsi formativi per OSS di cui alla DGR n. 688/2017, che prevede l’avvio di 63 corsi per 1890 potenziali partecipanti, sono potenzialmente assegnabili 1.333 voucher.

Qualora il numero delle domande di voucher superi l’ammontare del contributo pubblico disponibile, l’accesso al beneficio sarà valutato in ordine di punteggio conseguito dai destinatari nella selezione unica regionale, le cui linee guida sono state disciplinate con decreto n. 679 del 16/06/2017.

È comunque fissata una quota di cofinanziamento procapite da parte degli interessati pari ad € 500 il cui versamento, debitamente documentato, costituisce la condizione per il pagamento del voucher da parte regionale in sede rendicontale.

Tempistica investimento

Le domande devono essere presentate entro l'11 novembre 2019 dai candidati corsisti OSS idonei alla prova di selezione al corso, di cui alla DGR n. 688/2017 – terzo ciclo.

Il voucher è riconosciuto al richiedente a seguito della istruttoria da parte della Direzione Formazione e Istruzione e all’approvazione della graduatoria di ammissione al voucher con decreto del Direttore della Direzione Formazione e Istruzione.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.