ADB: piano per sfruttare le potenzialita’ del turismo in Tagikistan

ADB sviluppa il settore turistico in Tajikistan: Photocredit: Makalu da PixabayOcchi aperti sulle opportunità del settore turistico in Tagikistan. Grazie infatti ad una sovvenzione della Banca asiatica di sviluppo (ADB) di 10 milioni di dollari, il Paese si prepara a sviluppare le enormi potenzialità turistiche presenti ma, ad oggi, ancora inutilizzate.

Turismo - crescono gli acquisti digitali dei viaggiatori italiani

Per la prima volta nella sua storia, la Banca asiatica di sviluppo (ADB) ha concesso una sovvenzione per promuovere lo sviluppo del settore turistico di un paese asiatico. Grazie  infatti ad un grant da 10 milioni di dollari, la Banca sosterrà l’aumento del turismo in Tagikistan, Paese che possiede grandi potenzialità su questo fronte ancora sottoutilizzate.

Il progetto - che ha un costo complessivo di 11 milioni di dollari di cui 10 coperti da ADB e il restante milione dal governo tagiko - ha l'obiettivo di definire un Piano di sviluppo turistico completo del Paese, comprendente:

  • l'analisi della domanda di mercato;
  • la mappatura delle competenze;
  • il rafforzamento della capacità istituzionale nel settore.

Turismo – contributi a PA e Terzo Settore

Una volta completato - si prevede nel 2024 - il Piano sarà quindi in grado di identificare e sviluppare la pipeline di investimenti prioritari da realizzare, in vista della preparazione sia degli studi di fattibilità che dei progetti dettagliati, necessari per implementare gli interventi che saranno stati identificati.

Altro versante su cui il Piano interverrà, sarà quello di assistere il Paese centroasiatico nella formulazione del Tourism Satellite Account, il principale strumento internazionale per la misurazione economica del turismo, che permetterà di raccogliere informazioni fondamentali per le fasi successive come:

  • la quota del turismo sul PIL;
  • l'occupazione a livello nazionale generata nel settore;
  • gli investimenti diretti esteri; 
  • la relazione del turismo con i flussi di cambio netti;
  • la quota di introiti generata dalle diverse tipologie di turismo, insieme alle entrate associate;
  • l’analisi dettagliata delle spese turistiche.

"Il Tagikistan ha notevoli vantaggi per lo sviluppo del turismo, dato il suo splendido paesaggio montuoso, i suoi beni naturali e i collegamenti culturali e storici con le antiche rotte della via della seta e anche con epoche precedenti", ha dichiarato il capo dell'unità di amministrazione del progetto ADB in Tagikistan, Raza Farrukh. "Ma il potenziale turistico del Paese rimane inutilizzato. Attraverso questo Piano, porteremo gli sforzi del governo nello sviluppo del settore turistico ad un livello successivo".

Photocredit: Makalu da Pixabay

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.