Operativo il Fondo salvataggio delle imprese in crisi

E' stato pubblicato il comunicato inerente l’accesso al Fondo per il finanziamento degli interventi consentiti dagli Orientamenti U.E. sugli aiuti di stato per il salvataggio delle imprese in difficoltà. Le imprese interessate possono consultare il testo del Decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 4 luglio 2007 recante "indirizzi per l’applicazione delle procedure concernenti l’iter istruttorio delle domande per l’accesso agli interventi del fondo per il finanziamento degli interventi consentiti dagli orientamenti U.E. sugli aiuti di stato per il salvataggio delle imprese in difficoltà".

Programma ELISA, 45 milioni per l'innovazione negli enti locali

Si chiama Elisa (Programma Enti Locali – Innovazione di Sistema) ed è il  programma che finanzierà progetti d’innovazione tecnologica sviluppati dagli  Enti locali, come la digitalizzazione dell’attività amministrativa o la riduzione del digital divide nei piccoli comuni e nelle aree montane.

Umbria: 10 milioni di euro per la 598 Ricerca e il bando PIA

La Regione Umbria ha stanziato 4 milioni di euro a valere sulla legge 598/94 per agevolare i progetti di sviluppo precompetitivo, comprensivi di eventuali attività di ricerca industriale per un costo non superiore al 40% del totale che saranno realizzati delle Pmi regionali, comprese le neocostituite.

Lazio: bando della L. 598/94 per ricerca e sviluppo

La Regione Lazio ha approvato le disposizioni operative per l’accesso agli incentivi previsti dalla legge 598/94 a favore dei progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo. Il quarto bando della 598 ricerca nel Lazio è stato emanato con la Delibera della Giunta Regionale n. 440 del 19/06/2007 (pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 20 del 20/07/2007) e la successiva Determinazione Dirigenziale n. C1709 del 18 luglio 2007.

Primo passo per le risorse 2007 della legge 488

Il governo ha ottenuto alla Camera la prima approvazione del DL "Tesoretto" in cui, tra i vari  provvedimenti, è incluso anche lo sblocco dell risorse della legge 488. Per il 2007 dovrebbero liberarsi circa 2,3 miliardi e una cifra simile sarebbe messa a disposizione per il 2008. Il voto finale alla Camera è previsto per mercoledì; il decreto dovrebbe poi andare al Senato per l'approvazione definitiva prima della pausa feriale.

Calabria: al via gli incentivi per innovazione e consolidamento

Dal 6 agosto saranno operativi in Calabria due interventi a valere sulla legge 598/94, il primo finalizzato ad agevolare gli investimenti in innovazione tecnologica, organizzativa e commerciale, tutela ambientale e sicurezza sui luoghi di lavoro, il secondo volto a favorire il consolidamento a medio termine delle passività a breve.
I due provvedimenti sono indirizzati alle piccole e medie imprese calabresi che potranno usufruire di risorse complessive pari a 20 milioni di euro.
(fonte: MCC Spa)

Pubblicato un nuovo invito del programma comunitario eContentPlus

Pubblicato un nuovo invito della Commissione Europea a presentare proposte per azioni indirette sul programma comunitario pluriennale eContentPlus,  inteso a rendere i contenuti digitali europei più accessibili, utilizzabili e sfruttabili.
La dotazione finanziaria è di 46,7mil di euro e la scadenza per la presentazione delle proposte è il 4 ottobre 2007.

Bando UE Safer Internet Plus

Pubblicato un nuovo invito a presentare proposte nell'ambito del programma comunitario pluriennale inteso a promuovere un uso più sicuro di Internet e delle nuove tecnologie online.  La dotazione finanziaria indicativa ammonta a 11,51 milioni di euro di contributo comunitario a titolo del bilancio 2007 e il termine ultimo per il ricevimento delle proposte da parte della Commissione è il 22 ottobre 2007 alle ore 17 (ora di Lussemburgo).

Al MIUR 268 milioni di euro per la ricerca e formazione nel Mezzogiorno

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica – CIPE – ha riassegnato al MIUR l'importo di 268,7 milioni di euro per il sostegno di iniziative di ricerca e formazione nel Mezzogiorno d'Italia. Le risorse sono destinate a sostenere la realizzazione di strutture di eccellenza che coinvolgono la ricerca pubblica e quella privata su settori scientifici e tecnologici di grande interesse per la competitività dei territori.

Nuovo portale UE per l'internazionalizzazione delle PMI

Per chi punta sull’estero.
Se il desiderio è quello di espandere l’attività, guardare oltre i confini del proprio paese può essere un passo che intimidisce, ma allo stesso tempo ha le potenzialità per generare crescita in qualsiasi azienda. Uno dei principali successi conseguiti dall'Unione è la creazione del mercato unico europeo, che conta circa 500 milioni di consumatori ed è fonte di enormi opportunità per le PMI: esso, infatti, ha eliminato molte delle barriere che in passato avrebbero ostacolato la vendita di un vostro prodotto o servizio in un altro Stato membro.

Donazioni per la ricerca scientifica deducibili dal reddito dei soggetti passivi IRES

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 135 del 13/06/2007 il DPCM 8/06/2007 contenente l'elenco delle fondazioni e delle associazioni regolarmente riconosciute aventi per oggetto statutario lo svolgimento o la promozione di attività di ricerca scientifica previsto dall'art. 1, comma 353, della L. 266/2005 (legge finanziaria 2006).
I fondi trasferiti, a titolo di contributo o liberalità,  a tali soggetti per il finanziamento della ricerca dalle società e dagli altri soggetti passivi dell'imposta sul reddito delle società (IRES) sono integralmente deducibili dal reddito del soggetto erogante.
L'elenco completo, riportato in allegato al decreto, è scaricabile gratuitamente dal sito internet: link

 

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.