MIUR: Programma Operativo Nazionale-PON Ricerca e Innovazione 2014-2020

Descrizione

Laboratorio - Author: Servicio de Comunicación Institucional / photo on flickr L'obiettivo del Programma Operativo Nazionale-PON Ricerca e Innovazione 2014-2020, approvato dalla Commissione europea il 14 luglio 2015, è il riposizionamento competitivo dei territori meridionali.


Obiettivi

Il PON è perfettamente in linea con l’impianto strategico definito dalla Smart Specialisation Strategy nazionale e regionale e dal Programma Nazionale per le Infrastrutture di Ricerca, oltre che essere coerente alla strategia europea di Horizon 2020, e si realizza su 12 ambiti applicativi:

  1. Aerospazio;
  2. Agrifood;
  3. Blue Growth (economia del mare);
  4. Chimica verde;
  5. Design, creatività e made in Italy (non R&D);
  6. Energia;
  7. Fabbrica intelligente;
  8. Mobilità sostenibile;
  9. Salute;
  10. Smart, Secure and Inclusive Communities;
  11. Tecnologie per gli Ambienti di Vita;
  12. Tecnologie per il Patrimonio Culturale.

Il PON R&I 2014-2020 si pone come obiettivi prioritari la valorizzazione delle esperienze esistenti e la concentrazione di azioni ed interventi verso alcuni ambiti prioritari, in coerenza e sinergia con quanto previsto e finanziato nei programmi operativi regionali con particolare riferimento agli Obiettivi Tematici:

  • Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione;
  • Istruzione e Formazione;
  • Capacità Istituzionale e Amministrativa.

Il Programma ha competenza sulle regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) e in ritardo di sviluppo (Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sicilia).

Assi

Tre gli Assi prioritari di intervento:

Asse I - Interventi in Capitale Umano, con risorse per 262 milioni di euro, ripartiti in 3 azioni:

  • Dottorati di ricerca innovativi (I.1);
  • Mobilità dei ricercatori (inclusa l’attrazione) (I.2);
  • Istruzione terziaria in ambiti coerenti con la SNSI e sua capacità di attrazione (I.3);

Asse II - Progetti tematici, con un budget di 880 milioni di euro, ripartiti in 3 azioni:

  • Infrastrutture di ricerca (II.1);
  • Cluster (II.2);
  • Progetti di ricerca su tecnologie abilitanti (KETs) (II.3);

Asse III - Assistenza Tecnica, con risorse per 47 milioni di euro.

Risorse

Il PON mobilita un complesso di risorse pari a un miliardo e 189 milioni di euro, di cui circa 926 milioni a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e il Fondo Sociale Europeo (FSE) e circa 263 milioni di euro di cofinanziamento nazionale.

Photo credit: Servicio de Comunicación Institucional / Foter / Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Generic (CC BY-NC-ND 2.0)

Ambito
Nazionale
Stanziamento
€ 1.189.000.000
Soggetto gestore
Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca
Settore
Tutti tranne Bancario - Assicurativo e Pesca e Affari marittimi
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Sviluppo, Formazione
Ubicazione Investimento
Regioni:
  • Abruzzo
  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Molise
  • Puglia
  • Sardegna
  • Sicilia

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.